SHARE

D’Alimonte R., Bartolini S. (a cura di),
Maggioritario per caso. Le elezioni politiche del 1996,
Bologna, Il Mulino, 1997.
ISBN 978-88-15-05786-0

A due anni dalle “rivoluzionarie” elezioni del 1994, nell’aprile del 1996 il nuovo sistema elettorale italiano – maggioritario ma non troppo – è stato di nuovo chiamato alla prova. Il voto ha prodotto tre dati sorprendenti: una maggioranza alla Camea e al Senato; la stessa maggioranza in entrambe le Camere; una maggioranza completamente diversa da quella di centro-destra emersa nel 1994 e presto disgregatasi. Il volume fornisce un’analisi completa e dettagliata della campagna elettorale e dei risultati del voto, cogliendo ciò che ha reso possibili queste inattese novità: il ruolo del sistema elettorale; il cambiamento delle coalizioni dei partiti; l’immagine dei leader; le nuove scelte degli elettori. Il confronto tra i risultati di due elezioni nell’arco di due anni consente agli autori di mettere a fuoco la nuova configurazione del sistema partitico e le sue tendenze evolutive, e di chiarire se e in quale misura il sistema politico italiano stia andando verso una stabile struttura di coalizioni elettorali e di governo bipolari.