Europee

Europee

Europee

di Vincenzo Emanuele  Alla fine il Partito Popolare Europeo (PPE) ce l’ha fatta. Si conferma la prima forza politica europea per numero di voti complessivi raccolti, nonché il gruppo di maggioranza relativa in seno al Parlamento Europeo (PE). Per i popolari la sfida delle elezioni europee 2014 sembrava molto difficile alla vigilia. Dopo 10 anni di Presidenza Barroso e tre legislature di consecutive con la maggioranza relativa nel PE, il PPE viene ormai considerato il partito di governo dell’UE. Visto il bassissimo consenso per le politiche di austerità portate avanti dall’Unione, in molti prevedevano un’alternanza alla guida della UE. Come...

The European Parliament Elections of 2019 edited by Lorenzo De Sio, Mark N. Franklin and Luana Russo The first European Parliament elections after the Brexit referendum; the first after the election of Donald Trump and the success of populist parties (and the instalment of “populist” governments) around Europe; the first EP elections testing the institutionalization of the Spitzenkandidaten mechanism – the innovation that sought to link EP elections to the choice between candidates for President of the European Commission. The European Parliament elections of 2019 were a first in many aspects, pointing to relevant questions that might be answered once the...

di Nicola Maggini   Le elezioni europee che si terranno tra il 22 e il 25 maggio 2014 (a seconda del paese) potrebbero acquisire, a detta di molti osservatori, una centralità e una rilevanza molto più ampia che in passato. Per capirlo, sarà opportuno vedere quanti cittadini europei si recheranno alle urne per scegliere i loro rappresentanti nel Parlamento Europeo. Infatti, nel campo degli studi elettorali, le elezioni europee sono sempre state considerate come second order elections , ossia elezioni in cui la posta in gioco è minore (o è percepita come tale) rispetto alle elezioni politiche (quando invece in palio...

Introduzione Lorenzo De Sio, Vincenzo Emanuele e Nicola Maggini Parte I – Verso le elezioni europee Verso le elezioni europee, un quadro introduttivo Vincenzo Emanuele e Nicola Maggini Vita di PE: l’evoluzione storica del Parlamento Europeo e dei suoi poteri Rocco Polin L’evoluzione dell’affluenza alle elezioni europee dal 1979 al 2009 Nicola Maggini Proporzionale a geometria variabile. Ecco come si vota nei 28 paesi membri Vincenzo Emanuele Le scelte degli europartiti: chi sono i candidati alla Presidenza della Commissione e come sono stati selezionati Bruno Marino Allargamento e successo elettorale: la strategia vincente del PPE Vincenzo Emanuele Unito ma perdente? Il PSE tra coesione partitica e declino elettorale Michail Schwartz Il gruppo dell’ALDE: un inevitabile ridimensionamento? Bruno...

A triple victory for Salvini: numerical (he becomes the center of gravity of the government); geographical (its party is now truly national, with a homogenous electoral support), strategic (he now has several options). Tab. 1 – Electoral results in Italy, 2014 and 2019 EP elections, 2018 legislative elections The geography of Salvini's success is in three numbers: compared to its 2018 results, the League multiplies its votes by 1.5 in the North, by 2 in the Center, and by more than 3 in the South and on the Islands. Thus, the current geographical profile of the League appears to be more nationalized,...