Ricerca

Ricerca

Ricerca

A multidisciplinary seminar series for empirical research on democratic representation The CISE (Italian Center for Electoral Studies) has set up a new series of weekly seminars. After the first, experimental series of seminars held in Autumn 2018, the new series will run from February to June 2019. The CISE seminars were born from: the need and interest of the CISE to establish a practice of open discussion for the work in progress of its researchers; the aim to establish and consolidate a network of scientific interaction relating the CISE within the LUISS research community (both in the Department of Political Science and in...

Sei importanti paesi al voto tra 2017 e 2018, 40 partiti, ma soprattutto due anni e mezzo di lavoro da parte di 21 studiosi da 13 diverse università europee e americane, coordinati dal CISE in un progetto diretto da Lorenzo De Sio. Sono questi i numeri dell'Issue Competition Comparative Project: un progetto che ha mostrato come, in un contesto sempre più post-ideologico, la competizione partitica vada ormai letta in termini di posizioni e credibilità su specifici temi d'attualità e di policy. E' questa l'impostazione di fondo che ha ispirato il disegno generale di questa...

Chiaramonte, A. and Emanuele, V. (2015), 'Party System Volatility, Regeneration and De-Institutionalization in Western Europe (1945-2015)', Party Politics, Online First, DOI:10.1177/1354068815601330. Intervista a cura di Gianmarco Botti Vincenzo Emanuele, di cosa si occupa il suo articolo? Perché è innovativo? Le Interviste CISE mirano a divulgare l'attività di ricerca del CISE che produce pubblicazioni scientifiche in ambito italiano e internazionale. La formula dell'intervista, condotta da giovani tirocinanti del CISE, permette di presentare in modo semplice i contenuti delle pubblicazioni, superando le difficoltà del linguaggio tecnico e di strumenti statistici spesso sofisticati. Questo articolo è stato pubblicato da me e dal prof. Alessandro Chiaramonte dell’Università...

Cosa succede in città? Le elezioni comunali 2016 a cura di Vincenzo Emanuele, Nicola Maggini e Aldo Paparo Il successo del Movimento 5 Stelle, con le vittorie storiche di Roma e Torino; le difficoltà del centrosinistra, con il PD di Renzi che subisce per la prima volta una pesante battuta d’arresto; la tenuta del centrodestra che dimostra, quando è unito, di essere ancora un polo competitivo. Il tutto in un contesto di crescente astensionismo, volatilità e frammentazione del quadro politico, con la stragrande maggioranza delle sfide decise solo al ballottaggio e la presenza di leader locali e candidati civici competitivi in diverse...

Per citare l'articolo: Emanuele, V. and Sikk, A. (2020), '​Party crashers? Modeling genuinely new party development paths in Western Europe', Party Politics, DOI:10.1177/1354068820911355. Scarica l'articolo qui Abstract Western Europe has recently experienced the emergence of successful new parties, but while single parties or countries have been extensively studied, insufficient attention has been devoted to this phenomenon from a comparative and long-term perspective. By relying on an original data set covering 20 countries and 344 parliamentary elections, this article presents the first analysis of West European...