Pubblicazioni scientifiche

Pubblicazioni scientifiche

Pubblicazioni scientifiche

Negli ultimi anni, i sistemi di partito dell'Europa occidentale sono risultati permeabili all'ingresso di nuovi partiti. Nuove formazioni politiche hanno ottenuto successi elettorali rilevanti, ottenendo rappresentanza in parlamento e, in alcuni casi, accedendo al governo dei rispettivi paesi. Si pensi, solo per menzionare i casi più noti, al Movimento Cinque Stelle, a Podemos, Ciudadanos e Vox in Spagna, al partito del Presidente Macron (La Republique en marche) in Francia, ad Alternativa per la Germania o ad Alba Dorata in Grecia. Cosa spiega il successo dei nuovi partiti in Europa occidentale? Quali fattori sono responsabili...

Roberto D'Alimonte, "How the Populists Won in Italy", Journal of Democracy, vol. 30 no. 1, 2019, pp. 114-127. doi:10.1353/jod.2019.0009 Per una breve intervista in cui il Professor D'Alimonte presenta questo suo articolo, cliccare qui. ABSTRACT Italy's March 2018 election saw two populist parties, the Five Star Movement (M5S) and Lega (formerly the Northern League), win a combined majority of votes and parliamentary seats, and these unique parties have joined forces to form a government. M5S is an internet-driven movement with the utopian mission of implementing direct democracy, while Lega is a onetime regionalist party that has replaced its former goal of secession for northern...

Goodbye Zona Rossa Il successo del centrodestra nelle comunali 2018 a cura di Aldo Paparo A pochi giorni dall’insediamento del Governo Conte, le elezioni comunali del giugno 2018 chiamavano nuovamente alle urne, a tre mesi dalle politiche del 4 marzo, quasi 7 milioni di italiani per rinnovare gli organi di governo locale in 760 comuni. Le comunali del 2018, quindi, rappresentano un irripetibile occasione per la comunità scientifica di trarre indicazioni circa come gli elettori hanno reagito ai quasi 100 giorni di crisi di governo, agli eventi che si sono susseguiti, e quindi comprendere lo stato dei rapporti di forza fra i...

Gli sfidanti al governo Disincanto, nuovi conflitti e diverse strategie dietro il voto del 4 marzo 2018 a cura di Vincenzo Emanuele e Aldo Paparo Per la prima volta in Italia (e in Europa Occidentale) c'è un governo composto integralmente da partiti “sfidanti” (challengers): partiti in contrapposizione con i grandi partiti mainstream, tradizionalmente di governo, e portatori di grandi istanze di rinnovamento. Già, ma da dove viene questo risultato? Tre sono i fattori identificati nelle analisi CISE raccolte in questo volume (basate su analisi dei risultati ufficiali e su dati di sondaggio esclusivi): Il disincanto di un Paese che sembra non solo essere rimasto...

Alessandro Chiaramonte, Vincenzo Emanuele, Nicola Maggini, Aldo Paparo, Populist Success in a Hung Parliament: The 2018 General Election in Italy, South European Society and Politics, DOI:10.1080/13608746.2018.1506513. ABSTRACT The 2018 Italian general elections were a crucial test to assess the resilience of mainstream parties vis-à-vis the challenge provided by populist forces and the stabilisation of the tripolar party system emerged in 2013. The article analyses the outcome of the election, whose most remarkable result was the unprecedented success of two populist parties, the M5S and the Lega, by focusing on key aspects such as the new electoral system, the coalition-building process, the electoral...