Osservatorio Politico

Osservatorio Politico

Osservatorio Politico

Pochi mesi fa, all’indomani del voto del 4 marzo, avevamo identificato un risultato inaspettato per la politica italiana: la comparsa di una sorta di voto di classe rovesciato (De Sio 2018). Il PD infatti risultava l’unico partito a presentare un’influenza della classe sociale sul voto, ma in una direzione inaspettata: la propensione a votare PD cresceva infatti al crescere della classe sociale di appartenenza, configurando il PD come “partito delle élite”. A nove mesi da quell’elezione, vale la pena ripetere quell’analisi sui dati appena raccolti dall’Osservatorio Politico CISE . È vero che la strategia del PD in questi mesi è...

di Aldo Paparo In questo articolo esaminiamo la serie storica dei dati relativi all’incrocio fra intenzione di voto ai partiti in caso di elezioni immediate e il ricordo del voto in occasione delle politiche del 2008, nelle tre successive ondate dell'OP. Quest’analisi ci consente di osservare i movimenti di elettori dall’inizio della legislatura ad oggi. Iniziamo con le tabelle relative al più recente sondaggio, condotto nella primavera del 2012, alla vigilia delle elezioni comunali. La tabella 1 riporta come ciascuna categoria di voto alle politiche 2008 si distribuisca oggi fra le diverse possibili intenzioni di comportamento elettorale. Notiamo innanzitutto che il gruppo...

L'Osservatorio Politico ha incluso anche alcune domande relative alla questione del bipolarismo e dell’eventuale referendum sulla legge elettorale. Ecco i risultati. Le opinioni del nostro campione di intervistati sembrano essere abbastanza chiare e nette, sia per ciò che concerne il tema del bipolarismo sia per ciò che riguarda la questione del referendum sulla legge elettorale.  Per poter misurare l’attaccamento nei confronti del bipolarismo abbiamo chiesto agli intervistati se è meglio che le coalizioni di governo si formino prima delle elezioni, permettendo agli elettori di scegliere il governo, o se al contrario è meglio che le coalizioni di governo si formino...

Sulla nutrizione artificiale per i malati in stato di incoscienza, tema connesso alla proposta di legge sul testamento biologico, l'opinione del campione è divisa, seppure con una prevalenza di contrari. Il 55,3% del campione si dichiara infatti contrario all'obbligo di nutrizione artificiale, a fronte di un 44,7% di favorevoli. (Osservatorio Politico CISE - aprile 2011) (Osservatorio Politico CISE - aprile 2011) (Osservatorio Politico CISE - aprile 2011) (Osservatorio Politico CISE - aprile 2011)

di Nicola Maggini Le recenti elezioni comunali del maggio 2012 hanno registrato l'affermazione del Movimento 5 Stelle (M5S). L’Osservatorio politico del Cise ha effettuato, nel corso dell’ultimo anno, tre “ondate”, ossia tre sondaggi (primavera 2011, 1500 casi; autunno 2011, 1500 casi; primavera 2012, 2500 casi) relativi alla politica italiana e al rapporto tra i cittadini e i partiti. Risulta pertanto di particolare interesse esaminare i vari aspetti della progressiva espansione elettorale del M5S attraverso l’analisi dei dati individuali. Chi sono i simpatizzanti del M5S? Per avere una misura ancora più precisa (rispetto alle tradizionali intenzioni di voto) del profilo dell'elettorato (potenziale) del movimento di Beppe Grillo,...