Non saranno strategie basate su temi concreti ad aiutare Trump. Ecco perché

1292 ARTICOLI 164 COMMENTI

Riproduciamo qui tradotto un articolo apparso oggi sul blog EUROPP della London School of Economics(traduzione di Federico Trastulli) Le elezioni presidenziali americane del 3 novembre saranno seguite dall'Europa con grande intersse. Basandosi su recenti dati di sondaggio originali, Davide Angelucci, Lorenzo De Sio, Morris P. Fiorina e Mark N. Franklin illustrano la sfida che attende Donald Trump nel suo tentativo di rielezione. Al momento non ci sono temi divisivi su cui Trump si trova a ottenere più sostegno da indipendenti e democratici di quanto non possa perdere dalla sua stessa base elettorale; mentre...