Eventi

Eventi

Eventi

Un pieno successo la terza edizione della Winter School "Methodological Issues in Comparative Electoral Analysis" organizzata dal progetto "The True European Voter" finanziato dalla European Science Foundation. Questa edizione è stata ospitata a Roma, presso il Dipartimento di Scienze Politiche della LUISS, con l'organizzazione locale a cura del CISE. Dal 6 al 9 febbraio 2012, la Winter School ha coinvolto 35 studiosi da numerosi paesi europei . Diretto da Hermann Schmitt (MZES - Università di Mannheim; Università di Manchester) e da Paolo Segatti (Università di Milano), il progetto "The True European Voter" si pone come obiettivo l'armonizzazione e l'analisi congiunta...

Panel 1: David W. Brady and Arjun  S. Wilkins Secular realignment in the United States 1937-2010: a preliminary analysis Samuel J. Abrams and Morris P. Fiorina Are leaning independents deluded or dishonest weak partisans? Douglas Rivers Party identification in the US over the electoral cycle Panel 2: Roberto D’Alimonte, Lorenzo De Sio and Nicola Maggini Party identification and party system change: Italy between the First and the Second Republic Hermann Schmitt and Paolo Segatti Political parties, left-right orientations and the vote in Italy, France and Germany Panel 3: Piergiorgio Corbetta and Pasquale Colloca Political orientation in times of crisis in Italy: the consequences of job precariousness Radoslaw Markowski Idiosyncrasies of party identification in...

Dal 6 al 9 febbraio 2012, 35 giovani dottorandi e dottori di ricerca da 27 paesi europei varcheranno le aule del Dipartimento di Scienze Politiche della LUISS. E' ospitata infatti a Roma, con l'organizzazione locale a cura del CISE, la terza edizione della Winter School "Methodological Issues in Comparative Electoral Analysis" organizzata dal progetto "The True European Voter" finanziato dalla European Science Foundation. Diretto da Hermann Schmitt (MZES - Università di Mannheim; Università di Manchester) e da Paolo Segatti (Università di Milano), il progetto "The True European Voter" si pone come obiettivo l'armonizzazione e l'analisi congiunta dei dati relativi a tutte...

Che ci dicono le elezioni francesi? un evento organizzato dal CISE e dalla LUISS School of Government 15 Maggio 2012 - ore 14:30 LUISS - Sala delle Colonne Viale Pola 12, Roma 14:00 Registrazione partecipanti 14:30 Indirizzo di saluto Leonardo Morlino, LUISS School Of Government Analisi della campagna e dei risultati della presidenziale Pascal Perrineau, Centre De Recherches Politiques de Sciences Po Le destre So­fia Ventura, Università Di Bologna - LUISS School of Government Le sinistre Marc Lazar, LUISS School of Government Quali sono le conseguenze delle elezioni francesi per l’Europa? Renaud Dehausse, Centre d’ Etudes Européennes de Sciences Po Conclusioni Leonardo Morlino,LUISS School of Government 16:15 Coffee break 16:30 Tavola rotonda:  che lezione per l’italia dalle elezioni francesi? moderano Roberto D’Alimonte, CISE Luiss Marc Lazar, Luiss School Of Government ne discutono Enrico Letta Gaetano...

  La Seconda Repubblica ha ormai compiuto quindici anni. In questo arco di tempo si sono svolte cinque elezioni politiche, con due sistemi elettorali diversi: un maggioritario di collegio con quota proporzionale per le prime tre; un proporzionale con premio di maggioranza per le ultime due. In entrambi i casi, sistemi misti portatori di un bipolarismo imperfetto, che fino al 2006 è stato molto frammentato. Inaspettatamente, nelle elezioni del 2008 - cui questo libro è dedicato - il quadro cambia radicalmente. Da maxi che erano le coalizioni diventano mini; alla Camera dei deputati i gruppi parlamentari si riducono...